Politica per la qualità del Laboratorio

Acque del Chiampo, gestore del Servizio Idrico integrato, si impegna al miglioramento continuo della qualità del servizio fornito ai propri Clienti con l’adozione di un sistema di gestione per la qualità conforme alla Norma UNI EN ISO 9001.

All’interno di questo panorama, Acque del Chiampo ha sviluppato, per il proprio Laboratorio, uno specifico sistema di gestione per la qualità quale strumento per:

  • raggiungere e mantenere nel tempo la conformità alle prescrizioni della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 e ai requisiti dell’ente di accreditamento;
  • garantire la competenza del laboratorio ad eseguire prove, generando risultati validi;
  • ottenere un laboratorio di primo livello attraverso la formazione del personale e l’acquisizione di attrezzature in linea con le necessità;
  • rivolgersi con professionalità alle necessità dei propri Clienti, primariamente verso quelli interni ad Acque del Chiampo ma anche di Clienti terzi;
  • erogare un servizio efficace ed efficiente tramite una corretta gestione tecnico-economica, garantendo il funzionamento regolare e coerente del laboratorio.

Acque del Chiampo, promuove e favorisce la partecipazione del personale del laboratorio, che è chiamato a collaborare, attraverso la corretta esecuzione del proprio lavoro, per far si che siano rispettati e attuati gli impegni espressi dalla presente politica.

In questa prospettiva Acque del Chiampo si impegna a:

  • operare nel rispetto della normativa applicabile alle attività di laboratorio;
  • operare secondo la buona pratica professionale e per assicurare la qualità delle prove offerte ai clienti, garantendo e sviluppando la capacità e la professionalità del personale del laboratorio;
  • garantire l'imparzialità del laboratorio, attraverso idonee misure organizzative e gestionali, per evitare ogni possibile conflitto di interesse correlato ai risultati delle prove;
  • eseguire le prove secondo i metodi di prova dichiarati, scelti sulla base delle disposizioni di legge e delle esigenze dei clienti, rifiutando richieste di esecuzione di prove con metodi che possono inficiare l’obiettività dei risultati o avere una bassa validità;
  • promuovere e favorire la partecipazione del personale alle attività del laboratorio al fine di attuare e rispettare gli impegni espressi dalla politica;
  • mettere a disposizione le risorse necessarie a garantire e migliorare la qualità del servizio offerto;
  • partecipare sistematicamente a prove interconfronto;
  • assicurare la tempestività dei risultati.

La presente politica è oggetto di periodica revisione al fine di controllarne l’adeguatezza.

Arzignano, 04 aprile 2019

IL DIRETTORE GENERALE Alberto Piccoli