Via Poiaracca e via Valle le zone interessate

I lavori in corso di esecuzione da parte di Acque del Chiampo di Via Poiaracca, relativi alla posa di una vasca di laminazione all’incrocio tra le vie Poiaracca e don Lino Coffele, sono al momento sospesi per problemi di natura tecnica, e la strada è stata riaperta in queste ore alla viabilità (25 ottobre). Si fa presente comunque che l’intervento è stato pianificato con congruo anticipo con i tecnici Comunali di Arzignano ed autorizzato da quest’ultimo per i giorni compresi tra lunedì 22 ottobre e martedì 30 ottobre, con ordinanza rilasciata all’impresa esecutrice prot. n° 41513 del 22/10/2018 a firma del settore dei lavori pubblici. I lavori in ogni caso dovranno prossimamente riprendere, e sarà richiesta nuova ordinanza per permettere all’impresa esecutrice di posare la vasca prevista in totale sicurezza, sia per le maestranze stesse che per i veicoli e le persone in transito lungo via Poiaracca.

Come anticipato durante i recenti incontri ai tecnici ed amministratori del Comune di Arzignano è in corso inoltre da parte di Acque del Chiampo un intervento di ristrutturazione del nodo idraulico di fognatura, a ridosso dell'incrocio tra Via Valle e Via Lucania e via Puglie. Questo prevede l'estensione della rete meteorica per migliorare il deflusso delle acque. L’opera ha lo scopo di ridurre le criticità della zona in concomitanza di precipitazioni intense ed anch’esso è stato previamente concordato ed autorizzato per i giorni dal 17 al 31 ottobre con ordinanza del 15/10/2018 con prot. n° 40725 del 17/10/2018.

Ai cantieri di cui sopra si aggiungono in questi giorni altri eventi che incidono sul traffico cittadino e cioè la chiusura di via Altura, il centro di Arzignano chiuso per la Fiera di Ognissanti, a cui va unita la concomitanza dei cantieri di via Valle e il cantiere di via Poiaracca, che hanno purtroppo aumentato il disagio per gli utenti.