Impianti di depurazione di Arzignano, Montecchio Maggiore e Lonigo

Acque del Chiampo SpA è una società per azioni a capitale pubblico che gestisce il servizio idrico integrato di 10 comuni appartenenti all’ATO “Valle del Chiampo”. Tra le principali attività relative al Servizio Idrico Integrato c’è la gestione degli impianti di depurazione di reflui civili ed industriali (depuratore di Arzignano, Montecchio Maggiore e Lonigo).

Gli impianti di depurazione hanno una potenzialità totale
di oltre 1.600.000 abitanti equivalenti:

 

Arzignano:

1.500.000 ab/eq;

Montecchio:

70.000 ab/eq;

Lonigo:

70 000 ab/eq.

 

Trattano in totale circa 18.600.000 metri cubi di reflui all’anno:
 

Arzignano:

7.400.000 mc/anno di refluo industriale e 4.200.000 mc/anno di refluo civile;

Montecchio:

3.500.000 mc/anno;
 

Lonigo:

3.500.000 mc/anno.
 

 

Gli impianti di Arzignano e Montecchio sono inoltre autorizzati a trattare in totale 122.500 tonnellate all’anno di rifiuti liquidi:

Arzignano:

62.500 ton/anno;

Montecchio:

60.000 ton/anno.